Quali sono le “gallerie” da evitare?

Ogni giorno gli artisti sono inondati di email e messaggi di richieste da parte di “gallerie” che propongono esposizioni, concorsi, ecc.

Come capire subito se una proposta è valida o è la solita fuffa che ha come unico fine quello di carpirti un po’ di denaro?

Te ne parlo in questo video in cui ho affrontato i seguenti punti:

  • Il compito di una galleria non è solo esporre, ma anche PROMUOVERE e VENDERE le opere degli artisti che rappresenta. 
  • Se paghi per esporre la galleria è poco incentivata a vendere, perché le costa fatica, tempo e denaro. Perché mai dovrebbe farlo visto che ha già guadagnato da te?
  • Di solito le gallerie serie non contattano gli artisti via email o messaggio per proporre un’esposizione. Nei rari casi in cui questo avviene, sanno tutto di te perché ti hanno osservato a lungo. 
  • Se ti contattano senza chiamarti per nome, senza fare riferimenti specifici al tuo lavoro e con una richiesta vaga che potrebbe andare benissimo per chiunque… scappa.
  • Se non fanno riferimento al fatto che dovrai pagare per esporre se non dopo che glielo hai chiesto espressamente e i costi non sono pubblicati chiaramente sul loro sito… scappa. 
  • Se ti dicono che oggi come oggi devi pagare per esporre, che lo fanno tutti, che è un investimento sulla tua attività e che se non vuoi affrontare la spesa allora non credi abbastanza in te… scappa.

 

 

Ti presento inoltre il nuovo webinar che ti aiuterà a capire COME TROVARE UNA GALLERIA CHE TI RAPPRESENTI.

E a te è mai capitato di riceve questo tipo di email? Hai qualche altro suggerimento da condividere per evitare le proposte ingannevoli? Scrivilo nei commenti così ci possiamo confrontare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.