Come aumentare il valore delle tue opere d’arte?

Come aumentare il valore delle tue opere d’arte?

Ci sono dei piccoli accorgimenti che puoi attuare sui tuoi lavori che possono avere un grande impatto sul loro valore. Ecco quali sono:

1️⃣ FIRMA: firma sempre le tue opere. Il tuo nome deve essere leggibile, se utilizzi una sigla metti comunque il tuo nome per esteso (per es. sul retro).

2️⃣ TITOLO: un’opera con un titolo vale di più di un’opera che non ce l’ha. Se non firmi le tue opere per scelta spiega il perché.

3️⃣ DATA: in pochi la mettono ma è importantissima per poter collocare l’opera all’interno del tuo percorso artistico. Un giorno potrebbero voler organizzare una retrospettiva del tuo lavoro…

4️⃣ TIRATURA: se realizzi dei multipli è importante numerarli. Opere a tiratura limitata valgono di più delle cosiddette “open edition”.

5️⃣ SPIEGAZIONE: non ripeterò mai abbastanza l’importanza dello storytelling. Perché hai realizzato l’opera? Cosa vuoi comunicare? Cosa ti ha ispirato? Un’opera accompagnata da una spiegazione viene stimata molto di più di un’opera di cui non si conosce nulla.

6️⃣ DOCUMENTAZIONE: l’opera è stata esposta in una mostra? Citata in un testo critico? Su un blog? È presente in un catalogo? Ha vinto un premio? La tua opere deve essere accompagnata da tutte queste informazioni.

7️⃣ CERTIFICATO DI AUTENTICITÀ: assolutamente obbligatorio. Qui trovi un modello gratuito da scaricare.

 

 

?? E tu metti in pratica tutti questi punti? Hai qualche altro suggerimento/idea da suggerire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.